Home » Brevi di cronaca » Rubano profumi a Porta Nuova, ma la polizia li scopre
furto aggravato

Rubano profumi a Porta Nuova, ma la polizia li scopre

di ilTorinese pubblicato mercoledì 22 maggio 2019
Un 40enne rumeno, senza fissa dimora, pluripregiudicato e con obbligo di
presentazione alla Polizia Giudiziaria presso il Commissariato di Barriera
Milano, è stato arrestato dagli operatori Polfer del Settore Operativo di
Torino Porta Nuova  mentre cercava di dileguarsi dopo aver rubato un
ingente numero di cosmetici da una profumeria della stazione in prima
mattinata. Poco più tardi nel pomeriggio, allo stesso modo un 19enne bulgaro, senza
fissa dimora, incensurato, è stato bloccato dopo aver superato le barriere
antitaccheggio e indagato dagli agenti Polfer per furto aggravato di un
profumo griffato di notevole valore commerciale sottratto dagli scaffali di
altro esercizio commerciale di stazione e subito occultato sotto la maglietta.
L’intensificazione dell’attività di prevenzione della Polizia Ferroviaria a
Torino Porta Nuova ha portato, solo nel fine settimana, all’identificazione
di centosettanta persone ed al controllo a campione di numerosi bagagli
.
Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE