Home » Brevi di cronaca » Voli dirottati per il marocchino che ha rifiutato il rimpatrio
arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

Voli dirottati per il marocchino che ha rifiutato il rimpatrio

di ilTorinese pubblicato mercoledì 9 gennaio 2019

Disagi per i passeggeri all’aeroporto di Torino che è stato chiuso per un’ora, ieri pomeriggio. Un marocchino di 29 anni si era offerto volontario per il rimpatrio e invece  si è arrampicato su una torretta dello scalo. L’ospite del Centro torinese di permanenza e rimpatrio è sceso  dopo una lunga trattativa con la polizia, che lo ha arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Due voli, uno  da Bucarest e uno da Monaco, sono stati temporaneamente dirottati a Genova e a Linate.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE