Home » prima pagina » Violenze al centro di rimpatrio: in 11 via dall’Italia
PROSEGUONO LE INDAGINI DELLA QUESTURA

Violenze al centro di rimpatrio: in 11 via dall’Italia

di ilTorinese pubblicato mercoledì 22 agosto 2018

Sono 11 gli ospiti del Cpr – Centro permanente per il rimpatrio di Torino  espulsi dal territorio nazionale italiano dopo una rivolta scoppiata all’interno della struttura: otto tunisini e tre marocchini. La Questura di Torino prosegue le indagini. Gli agenti stanno visionando le immagini delle telecamere a circuito chiuso per attribuire le azioni violente ai responsabili. Era il 6 agosto quando un gruppo di ospiti del Cpr aveva danneggiato muri e finestre e lanciato mattoni, vetri, chiodi e  oggetti metallici contro le forze dell’ordine. Alcuni ospiti avevano inoltre incendiato  materassi e masserizie ed erano saliti sul tetto minacciando di ferirsi. Altri episodi di violenza si erano verificati   l’11 e il 12 agosto scorsi .

 

(foto archivio)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE