Home » Brevi di cronaca » Violentava le fidanzatine del figlio 14enne. Chiesti 23 anni di carcere
Sono undici le vittime delle violenze

Violentava le fidanzatine del figlio 14enne. Chiesti 23 anni di carcere

di ilTorinese pubblicato lunedì 10 dicembre 2018

Un 44enne, addetto alla sicurezza in una discoteca, obbligava il figlio 14enne a legare e bendare le fidanzatine, per  sostituirsi a lui e violentarle. L’uomo è imputato a Torino con l’accusa di violenza sessuale e detenzione di materiale pedopornografico. Il pm Barbara Badellino ha chiesto la condanna a 23 anni di carcere. I fatti sarebbero avvenuti a casa dell’imputato nel 2008 e 2009. Sono undici le vittime delle violenze, quasi tutte ragazzine minorenni e anche amiche della figlia e ragazze che lui  adescava sui social. L’uomo è inoltre  accusato di maltrattamenti sulla figlia di 15 anni.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE