Home » Brevi di cronaca » Vigilia di sangue: ragazza uccisa a coltellate dal convivente
LA COPPIA HA UNA BIMBA DI POCHI ANNI

Vigilia di sangue: ragazza uccisa a coltellate dal convivente

di ilTorinese pubblicato sabato 24 dicembre 2016

carabinieri bloccoUna tragica vigilia di Natale  a Bee, piccolo borgo sulle alture di Verbania poco lontano dal Lago Maggiore, dove una giovane di 29 anni è stata accoltellata a morte in casa dal convivente. L’uomo,  33 anni,  è già stato fermato dai carabinieri. In base a una prima ricostruzione dei fatti, l’omicidio è avvenuto nella notte. Il convivente era prima fuggito fino a Intra, poi ha chiamato i militari confessando il delitto. Pare che l’uomo fosse molto geloso e che la ragazza, da cui ha avuto un bimba pochi anni fa, stesse per lasciarlo.