Home » CULTURA E SPETTACOLI » “Videoadozioni” viaggia con Autofrancia
UNA NOBILE CAUSA

“Videoadozioni” viaggia con Autofrancia

di ilTorinese pubblicato martedì 8 luglio 2014

La concessionaria sostiene e trasporta la troupe del programma condotto da F.G. Espen su LaZampa.it, il canale della Stampa.it che si occupa di video presentare gli amici a quattrozampe presenti nei vari rifugi e canili, per aiutarli a trovare più facilmente una famiglia che li accolga

 

LA ZAMPAChi vive nella nostra città e si è trovato almeno una volta nella vita alle prese con l’acquisto di un’automobile, o semplicemente ha fatto un po’ di zapping tra le TV private regionali, ha sicuramente sentito parlare della concessionaria d’auto Autofrancia.  Lo show room di vetture nuove Fiat ed usato multimarca lo si trova a Torino in Corso Francia 341. Professionalità, cordialità e assistenza la fanno da padrone, come recita lo slogan e come chiunque si rechi  a chiedere informazioni all’interno del salone non può che constatare. Ma c’è di più .  Perché Autofrancia fa da sponsor ad una causa nobilissima. 

 

Autofrancia sostiene e trasporta la troupe di Videoadozioni, il programma condotto da F.G. Espen su LaZampa.it, il canale della Stampa.it che si occupa di video presentare gli amici a quattrozampe presenti nei vari rifugi e canili del nostro territorio , per aiutarli a trovare più facilmente una famiglia che li accolga, come ogni pet merita.  Facciamo dei sentitissimi complimenti allo staff di Autofrancia per questa scelta oltre che commerciale, anche d’aiuto a tutti i cani e i gatti che attendono con ansia una famiglia pronta ad amarli, e decisamente un gesto di buon cuore. 

 

Ci auguriamo che questa iniziativa possa essere un esempio per tutti coloro che intendono promuovere la propria attività e fare del bene agli amici con la coda in attesa di un più lieto futuro. Ed auguriamo a tutti un futuro con un pet, cane o gatto che sia, sarà di certo amore vero.

 

                                                                                                      Clelia Ventimiglia