Home » LIFESTYLE » Via San Secondo diventa “la via dei colori”
Domenica 22 maggio

Via San Secondo diventa “la via dei colori”

di ilTorinese pubblicato giovedì 19 maggio 2016

Giochi, majorette, sbandieratori e oltre 80 stand di commercianti e artigiani 

per sostenere la lotta alla distrofia muscolare

san secondo majorettes

Sarà una grande festa aperta a tutta la città: domenica 22 maggio Via San Secondo si trasformerà nella “Via dei colori”.

Per l’intera giornata i nove isolati dello storico quartiere ottocentesco di Torino, da Corso Vittorio Emanuele II a corso Sommelier, si vestiranno di giallo, arancione, fucsia e blu.

Negozi aperti dalle 9 alle 20, con oltre 80 stand allestiti dai commercianti della via e numerosi artigiani, produttori e hobbisti in arrivo da tutto il Piemonte.

Tra majorette e sbandieratori, andranno in scena lezioni dimostrative di zumba e tango argentino, accanto a spettacoli di improvvisazione teatrale e la musica diBeppe DJ.

Per i bambini la magia dei mimi e delle giostre e la possibilità di fare una passeggiata in sella ai pony dell’Associazione La Terra dei cavalli, che si prende cura di quelli destinati a non avere un futuro dopo la carriera agonistica.

Durante la giornata verranno anche premiate le attività commerciali con più di 50 anni di vita.

“Una festa all’insegna dello stare insieme e della solidarietà – sottolinea Alfredo Orto, presidente dell’Associazione Commercianti Borgo San Secondo – in cui premieremo i nostri negozi storici e che servirà a raccogliere fondi per la ricerca”. 

Nella Piazza del mercato allo stand dell’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare sarà infatti possibile ritirare, con un’offerta libera, il braccialetto Color your life per sostenere la ricerca.

www.borgosansecondotorino.it