Home » prima pagina » Valanga assassina sulle montagne valdostane travolge e uccide due scialpinisti piemontesi
I soccorsi sono stati condotti dal servizio di Soccorso alpino valdostano e dalla Guardia di finanza di Entreves

Valanga assassina sulle montagne valdostane travolge e uccide due scialpinisti piemontesi

di ilTorinese pubblicato mercoledì 20 aprile 2016

Elicottero-118 Le vittime sono Franco Giuliano, di 67 anni, di Mezzenile (Torino), e Pietro Gilodi, di 59 anni, residente a Cellio, nel Vercellese

Sono due i due morti a causa di una grande valanga che si è staccata  nelle vicinanze del rifugio Scavarda, in Valgrisenche (Aosta). Erano entrambi scialpinisti e i soccorsi sono stati condotti dal  servizio di Soccorso alpino valdostano e dalla Guardia di finanza di Entreves. Le vittime sono Franco Giuliano, di 67 anni, di Mezzenile (Torino), e Pietro Gilodi, di 59 anni, residente a Cellio, nel Vercellese. Le salme sono state composte nella camera mortuaria del cimitero di Courmayeur. Le fiamme gialle valdostane stanno conducendo le  indagini.