Home » Brevi di cronaca » Vacanze tragiche per due torinesi: annegamento a Rimini e schianto in Calabria
VITTIME UNA DONNA E UN UOMO

Vacanze tragiche per due torinesi: annegamento a Rimini e schianto in Calabria

di ilTorinese pubblicato lunedì 18 agosto 2014

AMBULANZADue morti drammatiche nel weekend di ferragosto

 

Vacanze drammatiche per due torinesi. Una donna di 45 anni, che si trovava a Rimini in compagnia di amiche, è annegata ieri presso lo stabilimento balneare 109 di Rimini.
Era entrata in mare per fare il bagno ma dopo alcuni minuti è stata trovata in acqua priva di sensi.

 

 Con ogni probabilità è morta per annegamento. La capitaneria di porto e i medici del 118 hanno constatato il decesso.

 

Invece, Gaetano Paolo Aieta, 41enne residente ad Orbassano, è morto in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale 170, vicino a Villapiana, in Calabria. L’uome guidava una Fiat Uno con a bordo la moglie e 2 figli che non hanno subito ferite. 

 

Non si conoscono ancora le ragioni ma l’auto si è scontrata con una Citroen C3 guidata da un ragazzodi 28 anni che è rimasto illeso. Sul posto sono accorsi i carabinieri, vigili del fuoco e 118.