Home » vetrina1 » Un’Estate Ragazzi teatrale
Offerte formative e ricreative molto interessanti.

Un’Estate Ragazzi teatrale

di ilTorinese pubblicato sabato 9 luglio 2016

Quest’estate la Fondazione TRG ONLUS offre a bambini e ragazzi una vera esperienza di teatro

estate7

Per informazioni e iscrizioni occorre telefonare al numero 011/19740280 o scrivere all’indirizzo email laboratori@casateatroragazzi.it.

estate6Con la fine della scuola comincia l’Estate Ragazzi, promossa dai comuni e spesso anche da oratori e associazioni, con offerte formative e ricreative molto interessanti. Tra le tante proposte, però, c’è ne è una particolarmente originale ed è quella offerta dalla Fondazione TRG ONLUS presso la Casa del Teatro Ragazzi e Giovani, in corso Galileo Farraris 266 a Torino.

estate1Il titolo dell’iniziativa è Estate in scena: un’Estate Ragazzi in cui, divertendosi, si impara a fare teatro costruendo un vero spettacolo. Maestri d’eccezione sono gli attori della Compagnia che fa capo alla Fondazione, protagonisti anche quest’anno di molti spettacoli di successo, che sono stati rappresentati in tutta Italia.

I percorsi offerti nell’ambito di Estate in scena sono due: Spettacolando, dedicato ai bambini tra i 5 e i 13 anni, e Teatralmente, proposto ai ragazzi tra i 14 e i 17 anni.

I due percorsi vengono offerti in più turni, tra la metà di giugno e il mese di settembre. In ogni sessione, della durata di cinque giorni (dal lunedì al venerdì), si comincia al mattino e si va avanti fino al tardo pomeriggio. Al termine della settimana, i ragazzi potranno offrire ad amici e famiglie lo spettacolo che hanno costruito nei giorni precedenti.

estate5L’obiettivo specifico di Teatralmente, la proposta riservata ai più grandi, è fornire ai ragazzi gli strumenti che consentono di analizzare un testo teatrale e di trasformare la parola scritta in azione scenica. Un esercizio del corpo e della parola che favorisce e incoraggia l’espressione delle specificità creative di ciascuno.

Alcuni ragazzi probabilmente verranno folgorati dal teatro e non lo abbandoneranno più. Tutti, sicuramente, avranno la possibilità di sperimentare un mondo che, come quello teatrale, consente di superare le barriere che dividono le persone, di immedesimarsi nell’altro, di imparare a comunicare con la voce e con il corpo, affrontando in un ambiente protetto le proprie timidezze e i propri limiti, imparando a sentirsi liberi da giudizi e pregiudizi e valorizzando le capacità di relazione che ognuno possiede in profondità.

estate3L’attività della settimana sfocerà in una piccola performance, incentrata su alcune importanti opere del teatro classico e aperta al pubblico degli amici e dei famigliari.

Il percorso dedicato ai più piccoli, Spettacolando, è aperto a tutti i ragazzi che desiderano giocare al teatro o che siano semplicemente curiosi di scoprire che cosa significhi stare sulla scena. Un laboratorio ideato per consentire loro di conoscere e vivere il teatro in tutti i suoi aspetti: diventeranno attori, scenografi, drammaturghi e costumisti, scoprendo questo mondo sia sul palco che dietro le quinte.

La finalità del gioco teatrale di Spettacolando è di dare ai ragazzi la possibilità di sviluppare capacità di attenzione, relazione e integrazione, divertendosi in modo creativo e intelligente in un clima non competitivo. Con l’aiuto degli artisti della Fondazione TRG Onlus, i ragazzi esploreranno il mondo delle fiabe della tradizione come quelle dei fratelli Grimm o di Hans Christian Andersen, i grandiestate4 classici della letteratura per ragazzi e la narrativa contemporanea. A conclusione del lavoro svolto, anche i ragazzi più giovani, il venerdì pomeriggio, porteranno sulla scena uno spettacolo per amici e famiglie.

La quota di iscrizione per ciascun turno di Estate in Scena è di € 150, comprensive del pranzo. Sono previsti sconti per chi si iscrive a più turni a per famiglie che iscrivono più di un figlio.

INFORMAZIONE COMMERCIALE