Home » Cosa succede in città » Unesco, un progetto per valorizzare il castello del Valentino
Presentazione il 7 febbraio 201 alle 14.30

Unesco, un progetto per valorizzare il castello del Valentino

di ilTorinese pubblicato lunedì 5 febbraio 2018

Il Castello del Valentino, nell’ambito del sito seriale UNESCO delle Residenze Sabaude dal 1997, è ormai da un ventennio al centro dell’attenzione del Politecnico di Torino come polo di primo interesse in un programma di valorizzazione che lo riconsegni non solo alla comunità accademica, ma all’intera città. L’incontro, con successivo sopralluogo, rappresenta un primo momento di riflessione sugli importanti passi compiuti e su quanto rimanga ancora da intraprendere, richiamando gli attori coinvolti negli ultimi decenni nel processo di valorizzazione. Sarà inoltre presentato il restauro della Cappella del Castello del Valentino.

Interverranno:

Politecnico di Torino

Marco Gilli, Rettore Politecnico di Torino

Costanza Roggero, Referente Scientifico per i Restauri del

Paolo Mellano, Direttore Dipartimento Architettura e Design (DAD)

Patrizia Lombardi, Direttore Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (DIST)

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Valerio Corino, Funzionario Soprintendenza per il Castello del Valentino

Giuse Scalva, già Funzionario Soprintendenza per il Castello del Valentino

Laura Moro, già Funzionario Soprintendenza per il Castello del Valentino

Maria Carla Visconti, già Funzionario Soprintendenza per il Castello del Valentino

Stefania Ratto, Funzionario archeologo

Ore 15.30: Sopralluogo alle aree del Castello oggetto di intervento

Castello del Valentino, Salone d’Onore, Viale Mattioli 39

(foto: il Torinese)