Home » Brevi di cronaca » Un po’ di dignità per le vittime dello Statuto: quell’aiuola è una selva
MEMORIA SFREGIATA

Un po’ di dignità per le vittime dello Statuto: quell’aiuola è una selva

di ilTorinese pubblicato giovedì 4 maggio 2017

L’aiuola dedicata alle vittime del cinema Statuto, in largo Cibrario,  è una selva incolta fitta di vegetazione. A fare  da cornice a questa  piccola  giungla urbana,  un paio di panchine scrostate. Nelle foto, inviateci da lettore F. Iossetti, che ringraziamo per la segnalazione, lo stato di  degrado è evidente. Ci auguriamo che il Comune provveda a restituire il dovuto decoro all’area, ma soprattutto alla memoria di quelle persone che persero tragicamente la vita.