Home » LIFESTYLE » Un pezzettino di cioccolato fondente aiuta la salute
Riprogramma la tua mente per dimagrire… Non dimenticare allora attività fisica e molto buon umore per affrontare la dieta con la giusta energia

Un pezzettino di cioccolato fondente aiuta la salute

di ilTorinese pubblicato domenica 17 giugno 2018

E’ impossibile star bene con se stessi, dimagrire e restare magri se non si entra prima in sintonia con la propria mente

I passi da fare per iniziare un percorso verso il benessere psicosomatico coincidono con l’ascoltare noi stessi e il nostro corpo in particolar modo, evitando ogni forma di colpevolizzazione verso noi stessi o verso fattori esterni, sforzandosi, per quanto possibile, di nutrire la propria autoconsapevolezza, mediante un’analisi quotidiana dei propri stati interiori, corredati ovviamente da una giusta alimentazione.

Sono tanti gli alimenti che ci possono aiutare a riconquistare l’autostima perduta, la migliore forma fisica, di farci recuperare felicità e benessere, basta cercare nella nostra tradizione culinaria riconosciuta da sempre come una delle migliori e più complete al mondo.

Oggi parleremo di cioccolato nella dieta; uno degli alimenti più consumati e amati al mondo; certamente le dosi giocano un ruolo molto importante, perché il cioccolato è, in ogni caso, un alimento che contiene carboidrati e zuccheri, nutrienti responsabili dell’innalzamento del fabbisogno calorico e quindi di non aiutarne la perdita di peso.

Il cioccolato piace tanto e spesso lo mangiamo con gran piacere ma, a volte, ci tormenta con un senso di colpa, in quanto ci chiediamo se faccia bene o male per la nostra salute. Ogni tanto lasciarsi tentare da una barretta di cioccolato non può che far bene, a patto che sia puro e di ottima qualità, in quanto ricco di flavonoidi (rinomati antiossidanti presenti negli alimenti di origine vegetale).

 

Approfondiamo l’argomento:

  • cioccolato fondente: contiene pasta di cacao, burro di cacao, zucchero, vaniglia e cacao con   percentuale di circa il 50%, dal gusto dolciastro e non troppo forte.
  • cioccolato extra fondente, definito in inglese anche “dark”, contiene circa da 75% a 85% di cacao, il suo sapore è molto intenso e amaro, il suo colore è molto scuro, quasi tendente al nero.

Come tutti gli alimenti, anche se contiene una buone fonte di fibra rispetto a quelle contenute nel latte, assumerne quantità troppo elevate non è salutare. Il pezzettino di cioccolato dunque è tollerato, ne parlano anche la dieta Dukan e la dieta Zona; niente fa male se mangiato con criterio e moderazione; consiglio perciò di mangiarlo a piccole dosi ed in un regime alimentare equilibrato, non più di 30 grammi al giorno.La medicina psicosomatica ci insegna a dimagrire con il pensiero positivo, l’autostima, la consapevolezza, la costanza e la meditazione, non fatele mai mancare per un buon lavoro.Da Consulente in Nutrizione, nei miei schemi di educazione alimentare sconsiglio l’assunzione di cioccolato nelle persone in sovrappeso o obesi o con patologie che ne controindicano la sua assunzione, per esempio in soggetti allergici o che presentino problemi di gastrite, reflusso gastroesofageo, ulcere, sindrome del colon irritabile, tachicardia, gravidanza e allattamento. Riprogramma la tua mente per dimagrire… Non dimenticare allora attività fisica e molto buon umore per affrontare la dieta con la giusta energia. I tuoi pensieri costruiscono la tua realtà. Se devo esprimere un parere su qualche alimento, sento l’obbligo di avvertire il lettore che nessuna sostanza nutrizionale, nessun antiossidante o pianta miracolosa potrà mai contrastare gli effetti negativi di uno stile di vita scorretto. Il cioccolato fondente rimane, quindi, un buon alimento per la salute, numerosi studi ne hanno esaltato le sue virtù, ma attenti a quello che comprate, assicuratevi di acquistare, come già detto, prodotti di alta qualità, aguzzate la vista, leggete con attenzione le etichette, controllate che non manchino mai i preziosi flavonoidi e non comprate quello a base di olio di palma invece che burro di cacao. Ottimo antidepressivo naturale, ricco di sostanze antiossidanti, protettivo per il cuore, contiene inoltre buone quantità di sali minerali come il magnesio, il ferro, il potassio e lo zinco; è ricco anche di vitamine, come vitamina A e vitamina B12, fornisce energia fisica e cerebrale, contrasta il colesterolo e il diabete, diminuendo l’insulino-resistenza, ma soprattutto allontana la tristezza, rende più attivi e concentrati, perché stimola le endorfine.

 

“Le tue convinzioni diventano i tuoi pensieri.

I tuoi pensieri diventano le tue parole.

Le tue parole diventano le tue azioni.

Le tue azioni diventano le tue abitudini.

Le tue abitudini diventano i tuoi valori.

I tuoi valori diventano il tuo destino”.

Mahatma Gandhi

 

Ilaria Chionetti Pininfarina

ilanaturopatia@gmail.com