Home » LIFESTYLE » Un Penshow tutto torinese
Officina della Scrittura - Museo del Segno e della Scrittura

Un Penshow tutto torinese

di ilTorinese pubblicato lunedì 29 maggio 2017

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con  l’iniziativa che si terrà sabato 3 giugno 2017 dalle 11 alle 17.30, ingresso 8 euro  

 

 

I “Penshow” sono eventi legati al mondo del collezionismo degli oggetti da scrittura, nati negli Stati Uniti con l’intento di mettere in contatto i numerosi appassionati attraverso la compra/vendita o scambi di penne stilografiche, matite e affini. Il Turin Penshow nasce nel 2012 come risposta italiana ai tanti Penshow europei e ai Penshow italiani già esistenti. Le prime due edizioni si sono svolte nel mese di giugno in Piazza Statuto, in collaborazione con la Proloco Torino. Dalla terza edizione il Turin Penshow si è svolto nel mese di ottobre in luoghi suggestivi, come la sala d’onore del Circolo dei lettori per le edizioni 2013 – 2014 e presso le sale della Biblioteca del Circolo degli artisti per l’edizione del 2016. Il Turin Penshow ha sempre avuto obiettivi diversi rispetto alle altre manifestazioni del genere, in particolare concentrandosi per ampliare l’offerta delle esperienze disponibili per gli utenti e riscuotendo per questo un notevole apprezzamento; ad esempio, sarà a disposizione un tavolo per le prove di scrittura, dove si potranno liberamente utilizzare e sperimentare penne stilografiche di ogni genere e altri utensili per scrivere come calami in legno, penne d’oca, cola pen, ecc. Il Pen Show organizzato presso l’Officina della Scrittura segnerà una tappa significativa in questo senso: l’ingresso alla manifestazione sarà infatticomprensivo di biglietto per il museo e darà la possibilità di accedere a visite guidate “per esperti”, attività didattiche per bambini, approfondimenti sul tema della scrittura grazie alla collezione museale ed alla Biblioteca dedicata a Segno e Scrittura. Si arricchirà inoltre della collaborazione del maestro calligrafo Ernesto Casciato, che darà dimostrazioni di calligrafia e permetterà di provare inusuali strumenti da scrittura. Il Ristorante-Caffetteria “L’Officina” sarà regolarmente aperto dalle 9.30 alle 17.30 per deliziare tutti i partecipanti con le sue proposte culinarie.