Home » Brevi di cronaca » Ufficio contabile illegale ha frodato il fisco per 25 milioni
Sono state anche effettuate perquisizioni nei confronti di undici indagati

Ufficio contabile illegale ha frodato il fisco per 25 milioni

di ilTorinese pubblicato venerdì 19 gennaio 2018

Era un ufficio contabile “a delinquere” lo studio di consulenza dove due torinesi, padre e figlio di 67 e 29 anni, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza. L’accusa è di avere effettuato tra il 2015 e il 2017 operazioni di indebita compensazione d’imposta per oltre 25 milioni di euro. Sono state anche effettuate  perquisizioni nei confronti di undici indagati. Erano 150 i clienti coinvolti. Tra i servizi illegali offerti lo sconto dei debiti tributari,  fatture per operazioni inesistenti su richiesta, e false buste paga per agevolare l’accesso a prestiti di denaro o la falsa attestazione di assunzione di cittadini extracomunitari. Sequestrati denaro, immobili, beni mobili e rapporti finanziari per 25 milioni.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE