Home » POLITICA » Ucid dialoga sui temi cattolici con i candidati alla presidenza della Regione
13 maggio ore 20.30 c.so Palestro 14

Ucid dialoga sui temi cattolici con i candidati alla presidenza della Regione

di ilTorinese pubblicato lunedì 13 maggio 2019

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Anche in occasione di queste elezioni l’Ucid, Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti sezione di Torino (www.ucidtorino.it), intervista i principali candidati alla Presidenza della Regione sui temi che più stanno a cuore ai propri aderenti: la centralità della persona umana, la dignità del lavoro, la gestione valoriale dell’impresa, il bene comune, la famiglia

Quest’anno abbiamo invitato i principali candidati alla presidenza regionale Bertola, Chiamparino e Cirio. Perchè solo loro? I sondaggi li indicano quali possibili eletti e noi imprenditori e dirigenti vogliamo conoscere la posizione sui temi sociali e del lavoro di chi sarà eletto.

Al candidato Boero è stato comunque riservato un posto in sala sia per un coinvolgimento attivo sia per essere eventualmente intervistato dalla stampa.

 

I nostri 100 soci, imprenditori, dirigenti e professionisti, ed i loro invitati hanno saturato in breve tempo la capienza del nostro “Salotto delle Idee”  presso la nostra sede di c.so Palestro 14 a Torino all’interno del collegio Artigianelli.

Proprio da un confronto tra i soci sono emersi i temi che sottoporremo ai candidati, prima del dibattito libero:

Promozione del lavoro e del capitale umano (promozione investimenti pubblici e privati e politiche atte a generare sviluppo e lavoro produttivo e ridare dignità alle persone)Rispetto Dottrina sociale della Chiesa (La solidarietà e la sussidiarietà nella pubblica amministrazione quali ad esempio: sostegno alle scuole paritarie e reinsediamento Comitato Diritti Umani del consiglio regionale

Famiglia (recepimento Legge regionale 16/2019 del 9 aprile 2019,sull’istituzione del Fattore Famiglia)

Europa (visione generale e promozione/utilizzo dei fondi europei)

Ucid infatti ritiene opportuno meglio informare chi ha ideali e morale cattolica in occasione di un momento politico così importante, nel quale vengono rinnovati anche i nostri rappresentanti in Europa. Non bisogna dimenticare che le strategie operative nella regione sono finanziate da fondi europei che i nostri politici regionali dovranno intercettare e utilizzare a favore del nostro territorio.

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE