Home » LIFESTYLE » Turin Fashion Week conquista i Murazzi
Al via dal 27 giugno al 3 luglio prossimo la seconda edizione della rassegna che si arricchisce della sezione della moda islamica

Turin Fashion Week conquista i Murazzi

di ilTorinese pubblicato sabato 17 giugno 2017

Torino capitale della moda durante l’ Esposizione Universale del 1911. Lo è stata in passato e tornerà a esserlo anche quest’anno, in occasione della Turin Fashion Week (Tfw), kermesse di moda internazionale che vedrà protagonista il capoluogo subalpino dal 27 giugno al 3 luglio prossimi ai Magazzini Devalle, al numero 5 dei Murazzi sul Po. Quest’anno la Fashion Week torna per la sua seconda edizione, capace di riproporre la moda all’interno della città, sviluppando e promuovendo il commercio del settore degli store del centro cittadino e, al contempo, pubblicizzando e facendo conoscere gli artisti emergenti provenienti da diversi istituti di moda e giovani talentuosi stilisti.


Saranno 65 i fashion designer che parteciperanno alla kermesse, presentando ciascuno una capsule -collection, realizzata appositamente per la sfilata a loro dedicata. In minima parte sono torinesi, la maggior parte di loro proviene da Asia, Europa, Nord e Sud America. Quest’anno, nel rispetto dell’edizione passata, la Turin Fashion Week si arricchisce di un respiro ancora piu internazionale, con la sezione intitolata “Modest Fashion”, ovvero quella dedicata alla moda islamica, con 31 stilisti protagonisti. Tra gli ospiti di questa edizione anche il prestigioso Islamic Fashion and Design Council, che sfilerà per tre giornate, vedendo la partecipazione di Alia Khan, presidente dell’Islamic Fashion and Design Council.

Al termine delle sfilate, il 3 luglio, una giuria speciale composta da Yamna Aghrib, Brand Ambassador LVMH, e Djamila Kerdoun, founder del Sommet International de la Mode, premierà i quattro migliori designer stilisti IFDC con il prestigioso Luxury Awards. Il primo classificato sfilerà al Sim di Parigi, invitato dai più importanti brand dell’alta moda per presentare le proprie creazioni.La Turin Fashion Week è organizzata da Tmoda e patrocinata dal Comune di Torino. Quest’anno propone inoltre una serie di incontri B2B e, in collaborazione con il Circolo del Design, nell’ambito della sezione dedicata alla moda islamica, promuove l’incontro dal titolo “Dall’Islam all’Italia. La moda etica”. Fra i partner figurano CNA, la Commissione Europea e Enterprise European Network.

 

Mara Martellotta