Home » prima pagina » Trump taglia le tasse: Fca investe un miliardo di dollari negli Usa. E a Torino che succede?
l'azienda assegnerà a 60.000 dipendenti americani un bonus di 2.000 dollari

Trump taglia le tasse: Fca investe un miliardo di dollari negli Usa. E a Torino che succede?

di ilTorinese pubblicato sabato 13 gennaio 2018

Mentre i sindacati dei metalmeccanici chiedono a Comune di Torino e Regione un impegno per verificare la situazione di Fca sotto la Mole, e le prospettive dei lavoratori del capoluogo regionale, il gruppo automobilistico investe oltre un miliardo di dollari nell’impianto Usa di Warren in Michigan, dove dal Messico verrò trasferita nel 2020 la produzione della nuova  generazione di Ram heavy Duty. Grazie anche all’approvazione del piano di taglio delle tasse del presidente Trump l’azienda assegnerà a 60.000 dipendenti americani un bonus di 2.000 dollari. Sergio Marchionne ribadisce l’ impegno a condividere  con i dipendenti ” i risparmi generati dalla riforma delle tasse e a investire nel Paese riconoscendo il miglioramento delle condizioni di business negli Stati Uniti”.  Il titolo Fca dopo l’annuncio ha toccato i massimi storici in avvio di Piazza Affari.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE