Home » Cosa succede in città » Torna la festa degli alberi
RIVIVE UNA ANTICA TRADIZIONE

Torna la festa degli alberi

di ilTorinese pubblicato giovedì 13 novembre 2014

alberi verdiverde 2La messa a dimora di nuove piante a novembre è un’usanza contadina che si teneva nelle campagne

 

 

Il centro polisportivo Massari di via Massari 114 ha voluto rendere omaggio a questa abitudine con la “Festa degli alberi”, che si svolgerà sabato 15 novembre all’interno dell’orto dell’impianto.  Questa iniziativa è un’azione concreta per la difesa, l’incremento e la valorizzazione del patrimonio arboreo della collettività.

 

La festa inizierà alle 9,30 con la presentazione del progetto  e proseguirà alle 10,30 con la messa a dimora delle piante. Saranno utilizzati alberi da frutto con astoni di tre anni, che il prossimo anno daranno già i loro primi frutti, consentendo ai ragazzi e bambini che seguono il laboratorio di orticultura e a quelli che frequentano il centro estivo, di osservare la crescita, la fioritura e procedere alla raccolta dei frutti.

 

La scelta è stata su specie rustiche e resistenti autoctone come: il melo “marcun” tipico della bassa pianura torinese; il pero “martin sec”, specie antica con frutti piccoli e molto dolci, tipico del cuneese; le susine qualità “ranaglode” e “ramassin”; le pesche con due diverse maturazioni a giugno e a luglio e infine, un albicocco.  Ma ci saraà anche lo spazio per i frutti rossi: tre piante di mirtilli, una di uva spina, due ribes e le fragole.  

 

La festa si concluderà alle12,30 con un pranzo collettivo. Per partecipare, occorre prenotarsi via mail a: ludoteca@centropolisportivomassari.it

   

 (Foto: il Torinese)