Home » ECONOMIA E SOCIALE » Torino vuole il turismo sostenibile
un sistema che lavori per favorire uno sviluppo del territorio rispettoso dell’ambiente

Torino vuole il turismo sostenibile

di ilTorinese pubblicato mercoledì 29 marzo 2017

Un gruppo di lavoro svilupperà progetti in tema di promozione turistica legata alla mobilità sostenibile, alla realizzazione di ecocamping, aree camper e strutture ricettive certificate dal marchio Ecolabel Europeo, all’organizzazione di grandi eventi, alla ristorazione e ad altro ancora.

Lo ha deciso  la Giunta comunale, approvando una deliberazione presentata dagli assessori Stefania Giannuzzi e Alberto Sacco, sull’iniziativa “Verso un turismo sostenibile”.

“La designazione da parte dell’ONU per il 2017 dell’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile  – sottolineano gli assessori all’Ambiente e al Turismo – rappresenta una grande occasione per la nostra città. È importante per Torino costruire un’identità forte e un sistema che lavori per favorire uno sviluppo del territorio rispettoso dell’ambiente e capace di mitigare l’impatto ambientale prodotto dal crescente numero di visitatori”. “Oggi – aggiungono gli assessori – sono ancora largamente sottovalutate alcune opportunità che potrebbero ulteriormente rafforzare la vocazione turistica  della città – sia come meta in sé e come punto di appoggio per viaggi di ecoturismo, sia come luogo di turismo eco-compatibile. Torino, oltre a essere una capitale d’arte e di cultura, gode infatti di un immenso patrimonio naturalistico, anche riconosciuto recentemente dall’Unesco come Riserva di Biosfera”. Il gruppo di lavoro sarà costituito dalle direzioni comunali Ambiente e Turismo, con cui collaboreranno “Turismo Torino”, altri settori della Città,istituzioni e associazioni, soggetti pubblici e privati interessati a contribuire allo sviluppo del programma.

 

(foto: il Torinese)