Home » Cosa succede in città » “Torino m’ispira!”, raccontare la città
Concorso letterario

“Torino m’ispira!”, raccontare la città

di ilTorinese pubblicato martedì 10 febbraio 2015

concorso letterario

L’idea parte dai 30 giovani artisti e creativi del progetto “A piece about us” che è nato per valorizzare il patrimonio culturale torinese e raccontarlo anche attraverso nuove forme artistiche e comunicative

 

Se avete tra 16 e 30 anni, nel cassetto il sogno di scrivere e in testa la voglia di raccontare la città,  questo è il vostro momento. Parte infatti il concorso letterario “Torino m’ispira!” organizzato da “A piece about us”, in collaborazione con vari enti cittadini e il Circolo  dei lettori.

 

L’idea parte dai 30 giovani artisti e creativi del progetto “A piece about us” che è nato per valorizzare il patrimonio culturale torinese e raccontarlo anche attraverso nuove forme artistiche e comunicative. Tra i suoi obiettivi c’è soprattutto il tentativo di avvicinare ai luoghi museali quei giovani e giovanissimi (appena usciti dalle scuole superiori) che ancora troppo spesso li disertano.

E il concorso letterario è una prima iniziativa in questa direzione.

 

L’invito è a guardare, reinterpretare e narrare oggetti e luoghi della città, non necessariamente riferiti solo ai musei e ai loro  tesori. Perché qui il termine “patrimonio” si dilata e significa parlare dell’identità di Torino, compresi i suoi cambiamenti. Allora lasciatevi ispirare dallo spirito urbano e dai tanti angoli nascosti, date sfogo alla fantasia e narrate le tante storie che potrebbero nascondersi dietro pezzi del capoluogo subalpino.

 

Poi giù a scrivere per presentare i vostri manoscritti originali sotto forma di racconti brevi, testi teatrali, poesie, racconti a fumetti e altre modalità innovative, da inviare all’indirizzo email Torino.mispira@gmail.com. Avrete tempo fino alla mezzanotte del 6 aprile 2015.

 

Poi, a decretare i vincitori sarà la giuria composta dai giovani del progetto”A piece about us” che hanno lanciato il concorso”Torino m’ispira!”; dagli scrittori Fabio Geda, Paolo Mottura, Fabrizio Vespa, Cosimo Miorelli  e da altri importanti personaggi torinesi. La premiazione  avrà luogo durante il Salone del libro (14-18 maggio 2015). Il monte premi è  di 3000 euro;  i primi tre classificati si aggiudicheranno un iPad-mini, un Kindle e un iPod. Per il primo classificato è prevista la pubblicazione del suo lavoro su una delle riviste locali.

 

E che altro  dire…..che vinca  il migliore!

 

Laura Goria