Home » LIFESTYLE » Toma di Lanzo e vini del Monferrato, matrimonio in vista
GUSTO E TERRITORIO

Toma di Lanzo e vini del Monferrato, matrimonio in vista

di ilTorinese pubblicato domenica 21 maggio 2017

Vini e formaggi possono costituire sicuramente oggetto di attrazione sotto l’aspetto enogastronomico. Meglio ancora se il “matrimonio” avviene tra due eccellenze regionali come nel caso della Toma di Lanzo e dei vini del Monferrato. In quest’ottica, lunedì 22 maggio, alle 12, nella sede della Camera di Commercio di Torino se da un lato verranno presentati i risultati ottenuti nel 2016 dalla Mostra regionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’alpeggio ad Usseglio (evento svolto in collaborazione con l’ente camerale torinese, il Cna, la Città Metropolitana di Torino, Cna, Coldiretti ed i Maestri del Gusto), dal’altro sarà presentato il nuovo abbinamento tra i formaggi delle Valli di Lanzo ed i vini della Strade del Vino Monferrato. L’occasione sarà l’inizio di una serie di appuntamenti che prenderanno il via domenica 11 Giugno, alle ore 15.30, con un particolare Viaggio nell’Asti Sotterranea® che si concluderà nelle colline del Monferrato con una ricca degustazione guidata da un esperto ONAF per conoscere e assaporare i nostri migliori vini e mostarde in abbinamento alla Toma di Lanzo, Toma del Lait Brusc e Erborinato delle Valli di Lanzo. Anche per la sua ventunesima edizione, Mostra reginale, che si terrà il 14-15-16-22-23 Luglio 2017, vedrà la presenza di più di 100 espositori selezionati provenienti da tutta Italia e non solo, che faranno da corona ad una serie di appuntamenti tematici legati alla regina di questa terra: la Toma di Lanzo. Sono stati invitati 4 produttori delle zone terremotate (Marche e Abruzzo) per sostenere la ripresa del loro territorio e trovare formule di collaborazione con le produzioni locali. Degustazioni guidate, convegni, incontri e dibattiti, mostre fotografiche, alpeggi didattici per bambini e adulti, concorsi, passeggiate gastronomiche… e novità a casa del Margaro! La nuova edizione persiste nel continuare a sensibilizzare anche le scuole sul tema delle produzioni locali grazie al Concorso “Disegna la tua maglietta per la ventunesima edizione della Mostra Regionale della Toma di Lanzo e dei formaggi d’alpeggio”.

Massimo Iaretti