Home » prima pagina » Tolte dopo oltre 5 mesi dal 3 giugno le barriere dall'”area maledetta” di piazza San Carlo
Ad essere recintato era l'ingresso del parcheggio sotterraneo da cui potrebbe essere partita una delle ondate di panico

Tolte dopo oltre 5 mesi dal 3 giugno le barriere dall'”area maledetta” di piazza San Carlo

di ilTorinese pubblicato martedì 28 novembre 2017

Gli operai sono al lavoro da ieri in piazza San Carlo per rimuovere le barriere che delimitavano, ormai da cinque mesi (da quella maledetta sera della finale di Champions del 3 giugno) la zona sottoposta a indagine. Ad essere recintato era l’ingresso del parcheggio sotterraneo da cui potrebbe essere partita una delle ondate di panico che provocarono oltre 1500 feriti e la morte di una donna. Nelle prossime ore l’area, dissequestrata dalla procura, sarà di nuovo libera e fruibile per tutti i torinesi e i turisti.

 

(foto: il Torinese)