Home » prima pagina » Terzo incidente sul lavoro in 48 ore. Morto operaio caduto da tetto vicino alla Mole
Il cantiere nei mesi scorsi aveva suscitato perplessità. Dapprima il progetto prevedeva la realizzazione di un palazzo di sette piani

Terzo incidente sul lavoro in 48 ore. Morto operaio caduto da tetto vicino alla Mole

di ilTorinese pubblicato giovedì 7 dicembre 2017

Un nuovo morto su lavoro, nel pomeriggio, a Torino. Si tratta di un operaio italiano di 49 anni  precipitato da una impalcatura in via Riberi, accanto alla Mole Antonelliana. I sanitari  del 118 prontamente intervenuti  con i vigili del fuoco non hanno potuto salvarlo. In 48 ore, proprio nei giorni dell decennale delle morti alla Thyssen, si tratta  del terzo incidente sul lavoro in città. L’operaio è caduto dal tetto dell’edificio, finendo sulla soletta di cemento del primo piano al civico 6 di via Riberi. Il cantiere nei mesi scorsi aveva suscitato perplessità. Dapprima il progetto prevedeva la realizzazione di un  palazzo di sette piani, contrastato dal comitato ‘Salviamo la Mole’. Il progetto è stato abbandonato  per lo stop del Ministero comunicato alla Soprintendenza.