Home » prima pagina » Terminato il cunicolo esplorativo di Chiomonte. E’ la prima tappa della Torino-Lione
Il costo dell'opera è di 173 milioni di euro: il cantiere venne aperto nel 2012. Coinvolte 460 imprese

Terminato il cunicolo esplorativo di Chiomonte. E’ la prima tappa della Torino-Lione

di ilTorinese pubblicato mercoledì 22 febbraio 2017

E’ terminato lo scavo del cunicolo esplorativo della “Maddalena” a  Chiomonte: la fresa è arrivata a 7020 metri. Si tratta del primo capitolo del cantiere sul versante italiano della Tav Torino-Lione. Telt, la società incaricata di costruire e gestire la linea ferroviaria. Le risorse degli ultimi 500 metri verranno impiegate per alcune opere di finitura che “renderanno più agevole l’avvio dell’opera principale”, spiega Telt.  Il costo dell’opera è  di 173 milioni di euro:  il cantiere venne aperto nel 2012. Coinvolte 460 imprese, delle quali il 42 per cento  della Valle di Susa, il  14 del Piemonte, mentre il 4% dal resto dall’Italia e dall’estero, con un picco di 170  lavoratori impegnati . Al monitoraggio ambientale  è stato destinato il 5 per cento  del budget complessivo, con controlli su 137 parametri. E da a oltre 40 mila misurazioni non è emersa alcuna criticità di rilievo.