Home » prima pagina » Tenta il suicidio ragazzina 15enne di origini egiziane promessa sposa ad uno sconosciuto
FORTUNATAMENTE SI ERA CONFIDATA CON UNA COMPAGNA DI CLASSE. ORA E' SALVA IN UNA COMUNITA'. LA MADRE E' STATA SEGNALATA ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA

Tenta il suicidio ragazzina 15enne di origini egiziane promessa sposa ad uno sconosciuto

di ilTorinese pubblicato sabato 8 aprile 2017

Come nel medioevo era  stata promessa sposa ad uno sconosciuto di dieci anni più grande di lei. La studentessa torinese di origini egiziane, di soli 15 anni, è stata allontanata dalla famiglia grazie a un provvedimento del Tribunale dei Minori di Torino. La ragazzina, che ora si trova in una comunità, ,  per evitare il matrimonio combinato aveva tentato il suicidio tagliandosi le vene. Fortunatamente si era confidata con una compagna di classe che l’ha convinta a denunciare la vicenda. la giovane ha così telefonato al Servizio 114 Emergenza Infanzia e la segnalazione è giunta al commissariato Barriera Milano. La madre,  le aveva detto che non sarebbe più andata a scuola perché l’avrebbe mandata in Egitto dalla futura suocera. la donna è stata segnalata alla Procura della Repubblica.

 

(foto: il Torinese)