Home » Brevi di cronaca » Tenta di accoltellare il figlio e si uccide tagliandosi la gola
CRONACHE ITALIANE

Tenta di accoltellare il figlio e si uccide tagliandosi la gola

di ilTorinese pubblicato sabato 21 gennaio 2017

carabinieri carDALLA SICILIA

Aveva 60 anni, G.B., ed  è stato trovato morto in casa a Trabia, nel Palermitano, con una profonda ferita da arma da taglio alla giugulare. Potrebbe essere stato lui stesso a suicidarsi dopo avere cercato di uccidere il figlio. A dare l’allarme è stato proprio quest’ultimo, Raffaele, di 29 anni, che vive con il padre. Il giovane è  ferito da colpi di arma da taglio ed è ricoverato all’ospedale Cimino di Termini Imerese. Ha spiegato  ai carabinieri di essere stato colpito mentre dormiva dal padre con alcune coltellate  ma di essere riuscito a fuggire. Una ricostruzione dei militari confermerebbe quanto raccontato dal ragazzo, ma non si escludono altre piste.

 

Leggi le altre notizie su www.iltorinese.it