Home » POLITICA » TAV, BOETI: “INACCETTABILE ESSERE AGGREDITI PER UN’OPERA E UN’IDEA”
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

TAV, BOETI: “INACCETTABILE ESSERE AGGREDITI PER UN’OPERA E UN’IDEA”

di ilTorinese pubblicato mercoledì 18 luglio 2018

“Desidero esprimere la mia personale solidarietà ai consiglieri regionali Domenico Ravetti e Antonio Ferrentino per l’aggressione subita a Susa”: con queste parole il presidente del Consiglio regionale, Nino Boeti, ha aperto la seduta dell’Aula di Palazzo Lascaris. “Si può essere d’accordo o meno su un’opera, un progetto, un’idea – ha proseguito il presidente Boeti – ma non è accettabile che si possa venire aggrediti e insultati per quell’opera, quel progetto e quell’idea. Calci, sputi e offese nulla hanno a che vedere con la libertà di pensiero e costituiscono un affronto alla democrazia e alle istituzioni”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE