Home » TRIBUNA » SUK, FDI: A SAN PIETRO IN VINCOLI CONTINUA IL DEGRADO
CITTA' DI FRONTIERA

SUK, FDI: A SAN PIETRO IN VINCOLI CONTINUA IL DEGRADO

di ilTorinese pubblicato lunedì 25 aprile 2016

 “SENZA BANDI PUBBLICI E SENZA TERMINI DI TEMPO!”

suk degrado 23

Riceviamo e pubblichiamo

<<Dopo l’annuncio letto sui giornali degli assessori Mangone e Tedesco dove dichiarano che sposteranno il Suk di via Monteverdi (forse) a Basse di Stura i residenti della zona San Pietro in Vincoli, dove hanno da anni il Suk del sabato, sono furiosi perché si sentono per l’ennesima volta abbandonati da chi Amministra la Città. Dopo le tante promesse di spostarlo nulla si è fatto e si continua a dare i permessi per il suolo pubblico all’Associazione Vivibalon che lo gestisce di mese in mese, senza mai aver emanato un Bando pubblico e senza nessuna progettazione nel tempo! Ho chiesto alla Giunta della Circoscrizione 7 più volte una Commissione sull’argomento ma anche qui tante promesse, tanti blablablabla ma fatti nessuno! …non è mai stata convocata….>> afferma Patrizia Alessi, Capigruppo FDI-AN in Circoscrizione 7.

Aggiungono Augusta Montaruli, Dirigente Nazione FDI-AN, e Maurizio Marrone, Capogruppo FDI-AN in Comune di Torino <<Intanto i residenti continuano avere i disagi da anni che invece di migliorare ora peggiorano, infatti già al venerdì il parcheggio diventa un’area camping aspettando il Suk del sabato nell’indifferenza assoluta da parte del sindaco Fassino e della Sua Giunta>>.

Il signor Bruno dice: “Grazie Sindaco per tutto questo schifo di Suk del Sabato in via Cirio dove non si dorme più il venerdì notte, dove si vende merce di dubbia provenienza, dove parcheggiare è diventato impossibile, dove ti urinano sotto casa”

Un altro residente dice: “Dire schifo è poco….io abito in via Cirio e dal giovedì non si vive. Zingari accampati nel parcheggio dove urinano ovunque e urlano. Dovremmo chiedere i danni al Comune x oltraggio alla quiete pubblica. ….”