Home » Brevi di cronaca » Due suicidi in poche ore: vedova si getta nel fiume, uomo sotto il treno
A SANFRE' E VISTRORIO

Due suicidi in poche ore: vedova si getta nel fiume, uomo sotto il treno

di ilTorinese pubblicato giovedì 21 agosto 2014

polizia e carabinieriDue drammi personali nel Torinese

 

Un suicidio avvenuto a un passaggio a livello tra le stazioni di Bra e Carmagnola, a Sanfré, ha bloccato la linea 4 del servizio ferroviario metropolitano. Un uomo si è buttato sotto un treno in transito, dopo aver scavalcato le barriere. Trenitalia ha provveduto ad allestire un servizio di bus sostitutivi, mentre sul fatto sta indagando la polizia ferroviaria.

 

Altro suicidio, questa volta di un’anziana di 83 anni, a Vistrorio, nel Torinese. Era a passeggio con la badante quando, sfuggendo al controllo di quest’ultima, si è avvicinata  al ponte sul torrente Chiusella e, scavalcando repentinamente la ringhiera di protezione, si è uccisa gettandosi nel vuoto. La donna suicidatasi era di Baldissero Canavese,  in passato aveva già manifestato intenti suicidi. Era vedova da tempo e soffriva di solitudine. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

 

(Foto: il Torinese)