Home » Brevi di cronaca » “Sui pacchetti di sigarette c’è la foto di mio padre”
L'ANZIANO ERA RICOVERATO IN OSPEDALE

“Sui pacchetti di sigarette c’è la foto di mio padre”

di ilTorinese pubblicato domenica 20 novembre 2016

sigarette“Quella foto sui pacchetti delle sigarette è di mio padre quando era malato” . Raffaele Leone, di 48 anni, abita a ad Orbassano, lancia la sua denuncia su Facebook e accusa l’Unione europea di avere utilizzato la foto del padre mentre si trovava in ospedale , senza autorizzazione. Ora si è rivolto ai suoi legali per un risarcimento.Sui pacchetti di sigarette appare un uomo intubato in un letto di ospedale: “è mio padre, Agostino Leone, morto a 73 anni , un anno e mezzo dopo un  ictus. Non capisco come abbia fatto a finire lì e chi gli abbia scattato la foto finita sulle confezioni di sigarette di mezza Europa. L’Unione europea  sostiene  di avere la liberatoria per tutte le 42 fotografie utilizzate per la campagna, ma di certo non può essere stato mio padre a firmarla, visto che dopo l’ictus non poteva usare la mano destra”

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE