Home » Brevi di cronaca » Stupra 14enne: il dna del bimbo nato lo incastra
CRONACHE ITALIANE

Stupra 14enne: il dna del bimbo nato lo incastra

di ilTorinese pubblicato domenica 29 gennaio 2017

carabinieri-panDAL VENETO

Un immigrato ghanese di 28 anni, residente nel trevigiano, è stato arrestato e posto ai domiciliari.  L’accusa è di aver violentato una ragazza di 14 anni, sorella della moglie di quest’ultimo. E’ stato l’esame del Dna ad inchiodarlo alle proprie responsabilità  La ragazzina, si era trasferita intanto in Inghilterra con la madre, dove ha dato alla luce pochi giorni fa un bambino, frutto della  violenza. Il test genetico sul neonato incastra senza ombra di dubbio  l’uomo che dovrà rispondere di violenza sessuale su minori. Poco più che bambina sarebbe stata violentata mentre la sorella, moglie dell’uomo, era anche lei all’ospedale per partorire.