Home » Brevi di cronaca » Sputi ed escrementi nel panino
BULLISMO CONTRO UN 14ENNE

Sputi ed escrementi nel panino

di ilTorinese pubblicato giovedì 9 febbraio 2017

bulli giovaniUn giovane di 14 anni, di Ciriè, sarebbe stato costretto a subire percosse, cinghiate, sputi, ed escrementi nel cibo. I bulli sarebbero alcuni  suoi coetanei, quattro minorenni -tre quattordicenni e un quindicenne – che ora dovranno rispondere di ingiuria, minaccia, lesioni personali, atti persecutori e tentata rapina in concorso. I problemi sarebbero incominciati alla fine dello scorso anno scolastico. Alcuni compagni del ragazzino, in classe, hanno incominciato ad accusarlo di puzzare, di non lavarsi, arrivando a sputargli addosso. Finché lo scorso agosto, in una birreria di Ciriè, i ragazzi hanno raccolto degli escrementi per strada e li hanno messi “nel panino che hai appena mangiato”, dicono alla vittima. Il ragazzo racconta tutto ai genitori e così scatta la denuncia ai carabinieri.