Home » ECONOMIA E SOCIALE » Spesa di Natale al mercato contadino
Cia – Agricoltori italiani a Torino

Spesa di Natale al mercato contadino

di ilTorinese pubblicato giovedì 13 dicembre 2018

Domenica 16 dicembre in piazza Bodoni l’ultimo appuntamento dell’anno con i prodotti agricoli delle aziende Cia – Agricoltori italiani

Ultimo appuntamento con i mercatini agricoli natalizi della Cia – Agricoltori italiani a Torino: sotto le bandiere verdi dell’Organizzazione, i contadini della “Spesa in campagna” domenica 16 dicembre saranno in piazza Bodoni, tutto il giorno, con i prodotti delle loro aziende. Parola d’ordine: specialità di stagione a filiera corta, direttamente dal produttore al consumatore. «Il rapporto diretto con il produttore – osserva Pierangelo Cena, presidente de “La spesa in campagna” – garantisce la qualità del cibo, che necessariamente è di stagione, cioè fresco, oltre che di qualità. Le nostre sono aziende agricole selezionate, che dedicano parte del loro lavoro alla commercializzazione diretta delle proprie produzioni. Approcciarsi a questo mercato significa avere a che fare e promuovere un’agricoltura sostenibile, che rispetta i tempi della natura e custodisce l’ambiente nell’interesse di tutti». Nella versione natalizia, il mercato de “La spesa in campagna” offre ampia possibilità di scelta con ortofrutta, olio siciliano di oliva nocellara, miele e derivati, carni bianche (pollo, coniglio, tacchino) in varie tipologie, zafferano delle valli di Lanzo, formaggi d’alpeggio e altri freschi e stagionati di mucca e di capra, fiori in vaso, biscotti di riso, di meliga, di farro e di grano, pane, riso, liquori artigianali, gianduiotti e giacomette tagliati a mano, salumi tipici del Canavese e carne di maiale e vitello, confetture dolcificate con mosto d’uva, succo di mele e altri trasformati come l’antipasto piemontese, patate di montagna, cosmetici naturali, vino dell’astigiano, affettati di maiale, taralli pugliesi e arance siciliane, tutto di produzione propria. Un’offerta che si affianca a quella agrituristica del circuito “Turismo verde Torino”: «Concedersi qualche giorno di vacanza in campagna – dice il presidente, Alex Dellerba – significa andare alla ricerca dell’essenzialità e della verità della natura, un’esperienza indimenticabile».

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE