Home » Brevi di cronaca » Sostegno all’Isis sui social network, aperta inchiesta
INNEGGIAVANO ALLA JIHAD

Sostegno all’Isis sui social network, aperta inchiesta

di ilTorinese pubblicato sabato 31 dicembre 2016

isis2L’Ansa informa che la polizia postale ha individuato nei mesi scorsi a Torino una serie di profili sui  social network che, attraverso  immagini  e video,  praticavano attività di sostegno all’Isis e inneggianti alla jihad. La polizia ha informato la procura della repubblica che ha avviato un’inchiesta.