Home » Brevi di cronaca » Soria in coma dopo la carcerazione
CONDIZIONI MOLTO CRITICHE

Soria in coma dopo la carcerazione

di ilTorinese pubblicato martedì 19 luglio 2016

soriaLui stesso, il giorno prima di essere arrestato, aveva detto al telefono ai cronisti che si trovava in precarie condizioni di salute. E ora Giuliano Soria, ex patron del premio letterario Grinzane Cavour arrestato la settimana scorsa, si trova  in rianimazione all’ospedale Giovanni Bosco di Torino. E’ giunto in pronto soccorso in ambulanza, dopo che gli agenti che lo sorvegliavano alle Vallette lo avevano trovato riverso a terra. Era stato intubato in carcere in stato di coma per insufficienza respiratoria ed è ventilato artificialmente. La scorsa settimana Soria era stato condannato in via definitiva a sei anni, otto mesi e 17 giorni per peculato e violenza sessuale dalla Corte di Cassazione per le vicende legate alla gestione del Grinzane. i suoi legali avevano dichiarato che le condizioni di carcerazione non potevano essere sopportate dal fisico provato da diverse patologie di Soria.