Home » vetrina8 » Sono aperte le iscrizioni ai corsi dell’ATA
Associazione Tutela Ambiente di Ciriè

Sono aperte le iscrizioni ai corsi dell’ATA

di ilTorinese pubblicato mercoledì 25 gennaio 2017

bio ambientePresso la sede ATA in Via Triveri 4 di Frazione Ricardesco, dal 1° marzo sarà possibile imparare come si fanno “I cestini di vimini alla vecchia maniera”. Dal 7 marzo un esperto apicoltore spiegherà come si passa “Dal fiore al miele”. Il 4 aprile, con il maestro dell’ATA, riprenderà il corso sulla costruzione delle “Baite di pietra in miniatura”. Dal 31 maggio potremo apprendere come riconoscere, raccogliere, conservare e usare le “Le erbe officinali”.

Per conoscere le tecniche e le novità sulla coltivazione del Frutteto biologico, quest’anno l’appuntamento è a Pessinetto fuori dal 16 febbraio.   A San Francesco al Campo l’8 marzo inizia il corso a tema “Il giardino naturale”.  Il 29 marzo a Coassolo San Pietro sarà possibile sperimentale i benefici della “Reflessologia plantare” e, infine, a Corio dall’11 maggio ci sarà la seconda edizione delle “Erbe selvatiche alimentari” per riscoprire come nutrirsi di niente. Due le osservazioni astronomiche con il Gruppo astrofili E.E. Barnard: il 24 febbraio in sede a Ciriè in occasione di M’illumino di meno, la giornata mondiale contro l’inquinamento luminoso e sabato 10 giugno all’Oasi del Goret con passeggiata dal Santuario di San Vito. Il 2 aprile, nell’ambito delle iniziative per Corona Verde Stura, passeremo una mattina alla bosco verdescoperta del bosco a Villanova Canavese. Accanto alle attività consolidate, a partire da quest’anno l’Associazione Tutela Ambiente, con il patrocinio della Città di Ciriè organizza presso la propria sede un ciclo di conferenze mensili a tema naturalistico dal titolo “ATA incontra e racconta”. L’esordio sarà dedicato alle Terre Alte, in particolare la Montagna vicina che vediamo ogni giorno, un mondo ricco di natura, biodiversità, cultura montanara, storie minime o grandiose, lavoro duro e sapiente. Si parte il 17 febbraio con Gianni Castagneri che racconta dell’identità alimentare delle Valli di Lanzo presentando il suo ultimo libro Le radici del sapore. Il 17 marzo Mauro Salot, presidente dell’Associazione Sentieri Alta Val Malone, parla dello straordinario esempio di sviluppo sostenibile in corso con il recupero dei vecchi sentieri dell’Alta Valle del Malone. Il 7 aprile con Pier Luigi ENERGIA PULITAMussa scopriamo le Valli di Lanzo nascoste. Il 12 maggio Pier Giorgio Terzuolo, responsabile Area Tecnica Ambiente di IPLA, farà il punto sulle le dinamiche della Gestione forestale. Il 16 giugno, la biologa Ramona Viterbi e la guardiaparco Raffaella Miravalle ci accompagneranno in un viaggio nel primo e più importante parco italiano: il Parco Nazionale del Gran Paradiso. L’annuale assemblea dei Soci dell’ATA avrà luogo in sede a Ciriè sabato 11 marzo alle ore 14.30, un’occasione in cui, oltre agli adempimenti associativi, si parlerà di come possiamo contribuire a conoscere l’ambiente per poterlo amare.

***

Si possono trovare tutte le informazioni sulle iniziative dell’ATA sul sito www.ata-web.it, sulla pagina face book ATA Ambiente e scrivendo alla mail ata_ambiente@libero.it.