Home » prima pagina » Solidarietà e decoro, in agosto i Civich intervengono per aiutare i senzatetto
Per stabilire un dialogo con le persone in condizioni di marginalità. Sono stati forniti suggerimenti e proposte per far individuare loro i dormitori

Solidarietà e decoro, in agosto i Civich intervengono per aiutare i senzatetto

di ilTorinese pubblicato mercoledì 10 agosto 2016

clochard imbrunireIl problema dei clochard e dei senza tetto, sempre più numerosi a Torino – complice anche la crisi economica – viene affrontato con impegno dalla polizia municipale. Con  l’obiettivo di fornire indicazioni utili alle persone che nel centro città  trascorrono la notte all’aperto, a trovare aiuto immediato attraverso le strutture socioassistenziali e del volontariato (e, al contempo, garantire il decoro di strade, portici e piazze), i civich stanno svolgendo in questi giorni una operazione di sensibilizzazione a cura del Centro della Polizia Municipale insieme ai colleghi del Nucleo Mobile del Comando di via Bologna.Si tratta di interventi concentrati in via Roma, corso Vittorio Emanuele II, piazza Carlo Alberto, via Cernaia, via Viotti, Galleria San Federico, piazza CLN. “Un’azione sotto il profilo umano particolarmente delicata,- commentano inclochard 63 Municipio – dove la professionalità dei Vigili insieme a esperienza, mediazione e capacità di ascolto e persuasione, ha consentito di stabilire un dialogo con le persone in condizioni di marginalità”. Sono stati forniti suggerimenti e proposte per far individuare loro dormitori, servizi e ambulatori ove farsi curare, enti, istituti e associazioni che si possono far carico dei problemi. Gli operatori Amiat hanno rimosso i cartoni utilizzati per ripararsi la notte e spazzato marciapiedi. L’intervento svolto rientra in un quadro di operazioni consolidate. Lo scorso anno sono state oltre trecento le azioni condotte e quella di oggi è la 158esima. Anche nei prossimi giorni l’attenzione della Municipale non verrà meno. Lo scopo è cercare di restituire dignità a chi necessita di aiuto e garantire ai cittadini e ai turisti che affollano strade e musei il necessario decoro.

 

www.comune.torino.it

foto: il Torinese