Home » ECONOMIA E SOCIALE » Sito web pinerolese hackerato dall’Isis? La polizia indaga
L'AZIENDA COLPITA E' L'ACEA

Sito web pinerolese hackerato dall’Isis? La polizia indaga

di ilTorinese pubblicato lunedì 9 marzo 2015

isis

L’amministratore delegato, Francesco Carcioffo, guida anche un consorzio che si occupa di importazione di metano dall’Est Europa e dalla Libia

 

Sul sito web di Acea Pinerolese Industriale Spa, è comparsa la scritta “Hacked by Islamic State”. Il sito è ora fuori uso. E’ molto nota l’ azienda che opera nel campo della raccolta rifiuti e nel settore energetico con grandi commesse nei Paesi dell’ex Unione Sovietica. L’amministratore delegato, Francesco Carcioffo, guida anche un consorzio che si occupa di importazione di metano dall’Est Europa e dalla Libia. L’azienda ha presentato denuncia alla Polizia postale per le indagini del caso.