Home » Brevi di cronaca » Sindaco unico per il centrodestra? Rosso ci spera ancora
VERDO IL VOTO

Sindaco unico per il centrodestra? Rosso ci spera ancora

di ilTorinese pubblicato sabato 30 aprile 2016

CARMAGNOLA ROSSODurante la conferenza stampa il candidato Rosso, insieme a Mauro Carmagnola -presidente del Movimento Cristiano dei Lavoratori – ha illustrato la nascita di un coordinamento tra liste civiche di centrodestra

Si è tenuto ieri,  nella sala conferenze di via Alfieri 18, un nuovo incontro con Roberto Rosso, candidato a Sindaco di Torino per lo schieramento di centro che raggruppa Udc e liste civiche.

Durante la conferenza stampa il candidato Rosso, insieme a Mauro Carmagnola -presidente del Movimento Cristiano dei Lavoratori – ha illustrato la nascita di un coordinamento tra liste civiche di centrodestra, volte alla creazione, dopo le elezioni amministrative, di un polo liberale di ispirazione cristiana in tutto il Piemonte.

La speranza dello stesso Rosso, ribadita più volte con un’accesa nota di rammarico, è che anche in una città come Torino, si possa ridare vita ad un centrodestra coeso e compatto, in modo da rigenerare il sempre più spento e monocromatico capoluogo piemontese.

“Mancano otto giorni alla consegna delle liste – ha dichiarato il candidato – è chiaro che più i giorni passano, più sarà difficile riunificare le forze del centro liberal democratico. Però noi ci speriamo ancora e continueremo ad insistere affinché la mia forza politica, intesa come aggregazione di forze, possa incontrarsi con quella di Pichetto e Forza Italia.”