Home » Brevi di cronaca » Si scatta un selfie con cellulare rubato: beccata dai carabinieri
UNA RAGAZZA DI BRA

Si scatta un selfie con cellulare rubato: beccata dai carabinieri

di ilTorinese pubblicato giovedì 23 ottobre 2014

TELEFONINILa giovane è stata tradita perchè ha avuto la brillante e vanitosa idea di inviare la foto ad un’amica della proprietaria del cellulare rubato

 

Meraviglie della telefonia mobile. Ha pensato bene di scattarsi un ‘selfie’ con il fidanzato, usando un telefonino rubato. La ragazza, di 26 anni residente a Bra, è stata così denunciata dai carabinieri. La giovane è stata tradita perchè ha avuto la brillante e vanitosa idea di inviare la foto ad un’amica della proprietaria del cellulare rubato. I carabinieri hanno così scoperto la ragazza su segnalazione della vittima, che era stata derubata a Torino, in piazza Vittorio. Il fidanzato, invece, non ne sapeva niente.