Home » Cosa succede in città » Si riqualifica l’ex Moi con la biomedicina
STOP AL DEGRADO

Si riqualifica l’ex Moi con la biomedicina

di ilTorinese pubblicato martedì 14 luglio 2015

moi1

moi scontri1Polo tecnologico e scientifico

 

Sono 18 mila i metri quadri dell’ex Moi, l’area oggi degradata su cui  sorgerà un polo tecnologico-scientifico specializzato nella biomedicina. Il sindaco di Torino, Piero Fassino, e i rettori del Politecnico, Marco Gilli e dell’Università,Gianmaria Ajani, hanno siglato l’accordo per la concessione dell’edificio da parte del Comune. L’investimento per il progetto è di circa 20 milioni e fa parte delle linee di riqualificazione urbana, in vista della costruzione della Città della Salute nell’area adiacente l’ex Fiat- Avio.

 

(Foto: il Torinese)