Home » CULTURA E SPETTACOLI » Settimana della Cultura, terza edizione
da venerdì 22 settembre a domenica 1° ottobre

Settimana della Cultura, terza edizione

di ilTorinese pubblicato lunedì 18 settembre 2017

18/09/2017 Inaugurazione della mostra curata da UNI.VO.C.A. (Unione Volontari Culturali Associati) dal titolo: “LA CULTURA NON HA FINE” – III Settimana della Cultura di UNI.VO.C.A.

“Con la terza edizione della Settimana della Cultura abbiamo voluto dare un’immagine diversa dell’associazione per cui operiamo. Abbiamo raggruppato tante piccole realtà che ruotano intorno al mondo del volontariato, per dar loro una maggiore visibilità, attraverso un progetto di diffusione culturale che coinvolge il territorio e i cittadini piemontesi”. Con queste parole Feliciano Della Mora, presidente dell’Unione volontari culturali associati (Univoca), lunedì 18 settembre, ha aperto la conferenza stampa di presentazione della III Settimana della Cultura, che si svolge da venerdì 22 settembre a domenica 1° ottobre.

L’evento prevede numerosi incontri organizzati dalle associazioni di volontari presenti sul territorio piemontese, il cui obiettivo è avvicinare studenti, giovani, curiosi e interessati ai valori dell’operato gratuito e alla promozione e diffusione  della cultura.

“La nostra inziativa è un concerto culturale – ha evidenziato poi Paolo Berruti, presidente emerito di Univoca – proprio perchè offre ai cittadini una cultura che non ha fine ma che non ha nemmeno fini, perchè si alimenta di se stessa, proponendosi in mille sfaccettature diverse”.

Parallelamente l’Unione ha inaugurato, nello spazio espositivo dell’Urp, una mostra composta da una ventina di pannelli che illustrano le attività e gli eventi proposti dalle oltre venti Associazioni di volontariato che la compongono ed evidenziano i temi del volontariato culturale e i suoi valori: gratuità, servizio, tutela e promozione dei beni culturali.

Fanno parte dell’Unione l’Associazione Ricerca e valorizzazione artisti pittori piemontesi (Arvapp), Alfatre gruppo teatro, Amici dell’arte e dell’antiquariato, Amici della Fondazione Ordine Mauriziano, Amici della Sacra di San Michele, Amici della Scuola Leumann, Amici di Avigliana, Amici di Palazzo Reale, Associazione di volontariato culturale Amico libro, Associazione Amici del Museo Pietro Micca e dell’assedio di Torino 1706, Associazione Amici dell’Educatorio della Provvidenza, Associazione Casa del teatro sacro e popolare, Associazione Circolo culturale Tavola di smeraldo, Associazione culturale Athena, Associazione culturale Filocalia, Associazione Mus muris, Associazione per gli studi di storia e architettura militare, Centro culturale Vita e pace, Gruppo archeologico torinese. Imago Sabaudiae Onlus e Associazione per la valorizzazione delle tradizioni storico-nobiliari (Vivant).

La mostra – visitabile dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 15.30 e il venerdì dalle 9 alle 12.30 – rimane aperta fino al 20 ottobre.

DR – www.cr.piemonte.it