Home » Brevi di cronaca » Serpente in cortile, panico nel condominio
IL RETTILE ERA INNOCUO

Serpente in cortile, panico nel condominio

di ilTorinese pubblicato martedì 26 luglio 2016

serpente coralloUn serpente è stato visto in cortile e i condomini di uno stabile in via Candiolo, a Torino, sono andati nel panico. Era  rosso, simile alla specie Micrurus fulvius, il cosiddetto serpente corallo,  molto pericolosa. Fortunatamente era invece un  Lampropeltis triangulum, volgarmente detto anche del latte. Il Servizio Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana di Torino, grazie a  una foto scattata con il cellulare da un inquilino, ha potuto rassicurare sulla non pericolosità del serpente, Il rettile è diffuso negli Stati Uniti d’America e il nord-est del Messico, ora verrà portato nel rettilario dell’Oasi degli Animali di San Sebastiano da Po, centro faunistico della Città Metropolitana di Torino.

(fotro archivio)