Home » Brevi di cronaca » “Sei un negro di m…” e lo prendono a calci e pugni
A Mirafiori davanti alla chiesa dell'Ascensione

“Sei un negro di m…” e lo prendono a calci e pugni

di ilTorinese pubblicato lunedì 2 luglio 2018

“Si è trattato di una aggressione a sfondo razziale”, dice un rifugiato del Darfur, che vive in Italia dal 2011, vittima di un’aggressione. L’episodio è accaduto a Mirafiori Nord, davanti alla chiesa dell’Ascensione. Il ragazzo è studente universitario ed ospite della parrocchia. E’  stato preso a calci e pugni da due uomini che lo hanno anche  minacciato con un coltello, insultandolo: “negro di m…”. I carabinieri hanno arrestato un italiano di 51 anni, con le accuse di resistenza, violenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE