Home » Brevi di cronaca » Scritta anti G7 sui muri della sede Pd
"un chiaro segnale che il clima non è per nulla sereno"

Scritta anti G7 sui muri della sede Pd

di ilTorinese pubblicato giovedì 28 settembre 2017

Sui muri e sulla serranda della sede Pd di via Di Nanni, a Torino è comparsa la scritta: “Prima Reggia ora privè. Vogliamo una Venaria flambè” e un’altra “Pd=mafia”, scritte con vernice spray nera, in segno di  protesta contro il G7 in corso alla Reggia di Venaria. L’azione al momento non è stata rivendicata.  “I riferimenti al G7 in corso sono un chiaro segnale che il clima non è per nulla sereno – commenta Saverio Mazza, responsabile organizzativo del Pd di Torino -. Chiediamo che la sindaca, ma soprattutto il vicesindaco Montanari, prendano le distanze da coloro che vilmente hanno compiuto questo gesto. Alcuni rappresentanti delle Istituzioni torinesi hanno ancora il coraggio di sfilare con questi vigliacchi?”.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE