Home » Brevi di cronaca » Scoppio di un petardo: sei ore di sala operatoria per il ragazzino che ha perso due dita
Ora è intubato nel reparto di rianimazione del Regina Margherita

Scoppio di un petardo: sei ore di sala operatoria per il ragazzino che ha perso due dita

di ilTorinese pubblicato giovedì 4 gennaio 2018

Oltre  sei ore per l’intervento chirurgico alla mano del dodicenne che ieri, a Torino nel quartiere Falchera, è rimasto ferito dallo scoppio di un petardo. Il ragazzino ha perso due dita e  la mano sinistra è stata gravemente lesionata. Ora è intubato nel reparto di rianimazione del Regina Margherita.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE