Home » Dall Italia e dal Mondo » Scoperto studio dentistico “fantasma” senza autorizzazioni e sconosciuto al fisco
CRONACHE ITALIANE

Scoperto studio dentistico “fantasma” senza autorizzazioni e sconosciuto al fisco

di ilTorinese pubblicato martedì 20 febbraio 2018

DALLA CAMPANIA

E’ stato sequestrato uno studio medico dentistico “fantasma”, sconosciuto al fisco e senza autorizzazioni sanitarie. A  Portici (Napoli), l’operazione è stata condotta dalle fiamme gialle del Comando provinciale GdF, che hanno effettuato i controlli con  personale dell’Asl Napoli 1 Centro. Il bilancio è il sequestro di tre locali di gabinetto odontoiatrico con attrezzatura chirurgica, farmaci e strumentazione odontotecnica per  lavorazioni  di protesi, compresa una stanza riservata alla sterilizzazione degli strumenti chirurgici. Il dentista che si occupava dello studio è stato denunciato per l’esercizio dell’attività odontoiatrica in assenza delle autorizzazioni previste dalla legge. Ora è in corso l’accertamento fiscale.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE