Home » Brevi di cronaca » Scoperti 50 motori Ferrari rubati
ERANO STATI RUBATI LO SCORSO MESE

Scoperti 50 motori Ferrari rubati

di ilTorinese pubblicato giovedì 1 giugno 2017

I carabinieri li hanno scovati  all’interno di un capannone di Settimo. Si tratta di 50 motori Ferrari del valore di circa 900 mila euro, che erano stati rubati nel mese di maggio. I militari  del Comando provinciale di Torino li hanno trovati nell’ambito di una lunga  indagine che ha portato all’arresto di tre persone per ricettazione. Sequestrati 4.500 chili di cavi di rame, di probabile provenienza furtiva, per un valore di 250mila euro. Il furto dei motori, destinati ad essere montati su veicoli Maserati, era avvenuto grazie a una motrice rubata, con la quale ignoti si sono introdotti nel piazzale di una ditta di trasporti di Rivoli e hanno agganciato il rimorchio  con il prezioso carico. I tre fermati  per ricettazione sono un italiano di 64 anni, un romeno di 49 e una romena di 47 anni.

 

(foto: il Torinese / aschivio)