Home » Brevi di cronaca » Scoperta casa d’appuntamenti cinese
E' stata denunciata per sfruttamento della prostituzione una donna di origini cinesi

Scoperta casa d’appuntamenti cinese

di ilTorinese pubblicato sabato 12 agosto 2017

Sequestrati tre cellulari, un tablet e 100 euro in contanti, mentre nel cestino dei rifiuti c’era un centinaio di preservativi usati. I carabinieri hanno scoperto una casa d’appuntamenti a Chieri. E’ stata denunciata  per sfruttamento della prostituzione una donna di origini cinesi di 48 anni, gestiva gli incontri tra i clienti e le ragazze, tutte di origine cinese, che cambiavano ogni quindici giorni.Un’altra donna è stata denunciata perché irregolare sul territorio nazionale.